William Sbarzaglia


Informatico orientato al marketing

  Breve introduzione al relatore


Informatico orientato al marketing, si occupa di web dal lontano 2000, inizia fin da subito con progetti di e-commerce sostenendo sempre l’usabilità nei progetti web, fino ad arrivare ad appassionarsi al mondo del SEO.

Dice di sé:

Mi occupo di web dal lontano 2000, ho iniziato fin da subito con progetti di e-commerce, ho sempre sostenuto l’usabilità nei progetti web, fino ad arrivare ad appassionarmi al mondo del SEO. Ho avuto la fortuna di lavorare sempre con il CMS TYPO3 di tipo enteprise che ha la caratteristica di non avere limiti nella progettazione e realizzazione di applicazioni web.

Grazie a questo CMS ho potuto avvicinarmi a realtà importati e esprimere le mie competenze su clienti come Lamborghini, Parlamento Europeo, Istat, Università la Sapienza di Roma, Bioversity International. Il mio percorso mi ha portato poi a dedicarmi alle strategie di web marketing seguendo l’evoluzione delle varie attività fino ad arrivare a concentrarmi sulla web analytics e recentemente sul real time marketing.

Negli ultimi anni ho intrapreso anche attività di public speaking, formazione e webinar su vari argomenti tra i quali SEO, e-commerce, il CMS TYPO3, il web marketing e la web analytics.


  Intervista a William Sbarzaglia

Informatico orientato al marketing


Chi Sei ?

Sono un informatico orientato al marketing.

Come hai cominciato a fare questo lavoro? (chi te lo ha fatto fare?)

Ho iniziato mentre facevo ancora l’università, la mia passione in gioventù è passata dall'elettronica all’informatica e poi al web e al web marketing.

Come hai imparato a fare il tuo lavoro?

Con tanta volontà e autoapprendimento. Lavorando a stretto contatto con molte persone che mi hanno dato tanto.

Quali software utilizzi maggiormente e perché?

Uso una miriade di strumenti i primi sono quelli collaborativi e di gestione progetti e attività. Poi tutti gli strumenti per le analisi SEO come SEMrush, infine sostengo i vari cms primo fra tutti TYPO3.

Chi o quali sono i tuoi punti di riferimento nel lavoro?

I miei soci e miei colleghi e tutta la mia rete di contatti. Più tutti i libri e risorse da cui attingere le nozioni.

Le tre cose di cui non puoi proprio fare a meno per fare bene?

  1. Il tempo, sono meticoloso e mi serve tempo per fare bene quello che faccio.
  2. La passione e motivazione.
  3. Le persone che mi circondano.

Cosa suggeriresti ad un baldo giovane newbie dalle belle speranze?

Di buttarsi, di essere umile e di ascoltare tutto quello che gli viene detto. Di lavorare sodo e studiare di più, mangiarsi libri e imparare bene l’inglese.

Se tu fossi Google cosa andresti a cercare?

Andrei a cercare un posto dove nessuno cerca nulla per riposarmi un po’ :)

Esprimi tre desideri prima di salutarci.

Facile! La salute prima di tutto per me e le persone a me care. Diventare ricco...non rocco eh Continuare a fare le cose che mi fanno stare bene.



I big dell scena internzionale

I Big della scena internazionale

Formazione ai massimi livelli

Formazione ai massimi livelli

Networking

Networking

Tutte le news dell'edizione 2018

Scopri prima degli altri tutte le novità + un bel regalo (subito)

   

© WMT2017 . Tutti i diritti riservati. P.iva 0399380927

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi