Mi chiamo Roberto Serra, ho una bellissima moglie e un bambino, posso dire con davvero tanto orgoglio che oggi faccio il lavoro più bello sulla faccia della terra, sicuramente l'unico lavoro che mi sia mai importato fare.

Piacere sono Roberto, Su Meri.


Mi chiamo Roberto Serra, ho una bellissima moglie e un bambino, posso dire con davvero tanto orgoglio che oggi faccio il lavoro più bello sulla faccia della terra, sicuramente l’unico lavoro che mi sia mai importato fare.

Nasco nel 1983 in una cittadina davvero poco felice del sud Sardegna. Uno di quei posti dove qualunque ambizione viene spenta dal mantra delle persone che ti circondano, quello del: “ma cosa vorrai fare, non ci sono soldi!”.

L’alternativa al “non riuscire”, allora come oggi, era votare per qualcuno che ti prometteva un posto di lavoro che (forse) avresti avuto e che (mai sorte voglia succedesse veramente) sicuramente non ti sarebbe piaciuto.

Forse per attitudine, dato che non so ad oggi il perché, ho scelto di intraprendere una strada diversa fidandomi dell’unico elemento realmente legato ancora al mio senso primordiale di sopravvivenza: l’istinto.

Ecco dunque che ho svolto un percorso abbastanza “particolare”.

A livello di piano di studi mi sono visto protagonista di cinque anni di liceo artistico prima e di altri cinque in Accademia di belle arti poi. Seppur già da ragazzino fossi appassionato di Web & Marketing ho conseguito una laurea in scultura con il massimo dei voti all’età di 25 anni.

“Ma che c’entra?” dirai. (io lo devo ancora capire!)

Oggi, durante tutte le mie giornate, mi occupo di web marketing come se non ci fosse un domani per tante aziende in Italia e all’estero. Sono consulente SEO di diverse agenzie di comunicazione sparse in tutta Italia e fondatore del progetto formativo Web Marketing Training.

Il mio sogno è quello di condividere spazi e progetti con persone appassionate quanto me di ricerca, innovazione digitale, web, sviluppo, buona musica e una birretta.

Ci vediamo al WMT!